Passa ai contenuti principali

Five Books Project





Primi 5 libri cartacei che leggerò quest'anno:


  1. Uno, nessuno e centomila di Pirandello. Lettura che ho già terminato a cui ho assegnato 4/5 stelline. Interessanti spunti di riflessione sulla concezione che abbiamo di noi e sulla concezione che gli altri hanno di noi. Peccato si perda un po' nel finale.
  2. L'albergo rosso di Honoré de Balzac. In realtà sono due racconti: l'albergo rosso e La grande Bretèche. Nonostante sia un libriccino di 107 pagine, sto davvero facendo una grossa fatica a finirlo.
  3. Avevano spento anche la luna di Ruta Sepetys. "Mi hanno tolto tutto. Mi hanno lasciato soltanto il buio e il freddo. Ma io voglio vivere. A ogni costo."
  4. Antonio e Cleopatra + re Lear di William Shakespeare. E non c'è bisogno di aggiungere altro.
  5. Corpi freddi di Kathy Reichs. E' una rilettura per me, il primo capitolo della saga dell'antropologa forense Temperance Brennan dai cui libri è ispirata la serie 'Bones' che io adoro. 

Post popolari in questo blog

Homme de Couleur - Léopold Sédar Senghor

Cher frère blanc,
Quand je suis né, j'étais noir,
Quand j'ai grandi, j'étais noir,
Quand j'ai peur, je suis noir,
Quand je vais au soleil, je suis noir,
Quand je suis malade, je suis noir.

Quand tu es né, tu étais rose,
Quand tu as grandi, tu es devenu blanc,
Quand tu vas au soleil, tu deviens rouge,
Quand tu as froid, tu deviens bleu,
Quand tu as peur, tu deviens vert,
Quand tu es malade, tu deviens jaune,
Quand tu mourras, tu seras gris.

Alors, de nous deux
Qui est l’homme de couleur?


Caro fratello bianco, 
Quando sono cresciuto, ero nero,
Quando sto al sole, sono nero,
Quando sono malato, sono nero,
Mentre tu, uomo bianco,
Quando sei nato, eri rosa,
Quando sei cresciuto, eri bianco,
Quando vai al sole, sei rosso,
Quando hai freddo, sei blu,
Quando hai paura, sei verde,
Quando sei malato, sei giallo,
Quando morirai, sarai grigio.
Allora, di noi due,
Chi è l’uomo di colore? Quando sono nato, ero nero,
Quando morirò, io sarò nero.
Poesia studiata alle medie che non ho più dimenticato.

The Classics Book Tag

1. An overhyped classic you really didn't like "Cime tempestose" - Emily Bronte (Wuthering Heights) 
Amo le storie romantiche, non esattamente zuccherose ma devono assolutamente avere un lieto fine.  Inoltre Catherine Earnshaw è proprio insopportabile, e lo dice una che adora Rossella O'Hara! Credo che più di tutto, non le abbia mai perdonato l'aver trattato a quel modo il povero Heathcliff. 



2. Favorite time period to read about
Dato che la mia autrice preferita è Jane Austen, potrei rispondere i romanzi ambientati nell'800 ma in realtà mi piacciono le belle storie, non importa in che periodo storico siano ambientate o siano state scritte. 
3. Favorite fairy-tale    
Da piccola non mi piacevano le favole o cartoni con principesse, preferivo quelle i cui protagonisti erano degli animali. Quella che preferivo era "I musicanti di Brema" dei fratelli Grimm. Una storia davvero simpatica con un asino un cane, un gatto e un gallo. 

4. What is the most embaressed …

WWW WEDNESDAY #1

WWW WEDNESDAY
1.Cosa stai leggendo? 
10 piccoli indiani di Agatha Christie: un giallo vecchio stile, primo libro che leggo di questa leggendaria autrice  e
il regno dei lupi di George Martin: terzo libro della saga "Cronache del ghiaccio e del fuoco" 


2.Cosa hai appena finito di leggere? 

L'amore ai tempi del colera di Garcia Marquez e lo hobbit di Tolkien



3. Cosa pensi leggerai in seguito?


La crociera di Virginia Woolf